Educare, prevenire, ascoltare

A casa, in famiglia, prima di tutto e poi tra i banchi, dall’asilo in poi, l’educazione al rispetto di tutti è l’antidoto.

Bullismo, cyber-bullismo, perché la rete non ha fatto altro che aumentare i luoghi del dileggio fino alla violenza di giovani e adolescenti su giovani e adolescenti, sono fenomeni da prevenire.

L’ascolto delle vittime, mai deve mancare. La ricostruzione della fiducia verso il mondo reale o no è compito non soltanto di chi mette al mondo ed educa i cittadini di domani.

Ognuno faccia il suo. Noi lo facciamo.

Fondazione Nazionale Assistenti Sociali