Noi e le politiche, in Italia e non solo. Un questionario Fnas-UniPi

Due crediti formativi di cui uno deontologico

Per accedere:  https://bit.ly/3VrHpNC

Sul ruolo politico delle e degli assistenti sociali, sul loro contributo ai processi decisionali e organizzativi che poi avranno rilievo per le persone e le comunità di cui si occupano, indaga il progetto di ricerca messo a punto dalla Fondazione Nazionale degli Assistenti Sociali e dall’Università di Pisa: “Le Policy Practice degli assistenti sociali. Il contesto italiano in prospettiva internazionale”.

Il progetto prende avvio con un questionario – anonimo, gratuito e che dà diritto a due crediti formativi di cui uno deontologico se inviato entro il 31 dicembre di quest’anno – che ogni assistente sociale può trovare qui:

https://bit.ly/3VrHpNC

Al termine della compilazione verranno date le indicazioni per il riconoscimento dei crediti collegati.

Il tempo necessario per rispondere alle domande – non ci sono risposte giuste o sbagliate, è necessario che rispecchino davvero la condizione le opinioni dei professionisti – è di circa 20 minuti. Venti minuti importanti per valutare quale siano la percezione e le aspettative della comunità su questo tema.

Se per una qualsiasi ragione si dovesse interrompere la compilazione, sarà possibile riprenderla successivamente dal punto in cui si è interrotta. Per fare ciò, bisognerà salvare i dati inseriti cliccando sull’apposito pulsante posto nella schermata in alto a destra e seguire le istruzioni. I risultati della ricerca saranno sviluppati, presentati e discussi con la comunità professionale e accademica a partire dalla primavera 2023.

Fondazione Nazionale Assistenti Sociali