QUESTIONARIO COVID-19: già 15mila risposte c’è tempo fino al 30 aprile

GRAZIE AI 15000 ASSISTENTI SOCIALI CHE, IN SOLE DUE SETTIMANE, HANNO RISPOSTO AL QUESTIONARIO “GLI ASSISTENTI SOCIALI NELL’EMERGENZA COVID-19” (2 CREDITI FORMATIVI, DI CUI 1 CREDITO DEONTOLOGICO).

E’ POSSIBILE COMPILARE IL QUESTIONARIO FINO AL 30 APRILE 2020!

Si accede a questo link: QUESTIONARIO

Il progetto del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali e della Fondazione Nazionale Assistenti Sociali vuole dare voce all’esperienza degli assistenti sociali, impegnati in prima linea sul fronte dell’emergenza sanitaria. Quali difficoltà incontrano? Quali soluzioni stanno sperimentando che potrebbero essere utili ad altri colleghi nella gestione dell’emergenza? Sono state attivate le tutele necessarie per lavorare in sicurezza?

Il nostro questionario è stato adottato anche in Spagna e Portogallo, grazie alla mediazione di IASSW. L’obiettivo è attivare reti internazionali che consentono di condividere e costruire nuova conoscenza sul social work in emergenza.

Le domande sono rivolte anche a chi in questo momento non sta lavorando, ma ritiene utile rispondere alla survey, facendo riferimento alla propria esperienza o condividendo buone pratiche di cui è a conoscenza e che potrebbero essere replicate in situazioni simili.

Il CNOAS ha riconosciuto per la compilazione del questionario due crediti formativi, di cui uno deontologico.

L’iscritto dovrà caricare autonomamente, una volta terminato il questionario, l’ID 38601 nella propria area riservata.

Fondazione Nazionale Assistenti Sociali