RADIX: al via i seminari di approfondimento sul progetto di agricoltura sociale e contrasto al caporalato

E’ in programma per il 13 luglio, dalle 10 alle 13, il primo seminario di approfondimento su “Agricoltura Sociale e contrasto al caporalato” che s’inserisce  in “Radix – Alle radici del problema”, il progetto del Programma FAMI, del Ministero del Lavoro e del Dipartimento Immigrazione del ministero dell’Interno di cui capofila è la cooperativa Kairos di Roma in partenariato anche con la FNAS e il CNOAS.

 Del progetto, che si pone l’obiettivo di offrire alternative sostenibili al lavoro irregolare, contrastando il fenomeno dello sfruttamento in agricoltura di cittadini di paesi terzi, discuteranno in diretta on line dalla Sala Serpieri di Palazzo della Valle di Roma, i protagonisti degli interventi di integrazione.

La Fondazione Nazionale degli Assistenti sociali porta il suo contributo con la presidente Silvana Mordeglia sul tema “Migrazioni e inclusione sociale”, con il responsabile della progettazione, Renato Briante che interviene su “L’accompagnamento all’inclusione: la proposta del PAI” e con Gabriella Melli, ricercatrice Fnas che modererà il seminario.

Ci si può iscrivere compilando il form:  https://it.surveymonkey.com/r/radix13luglio

Per approfondire:  www.radix-tai.it  –  www. kairoscoopsociale.it

Leggi il programma

Fondazione Nazionale Assistenti Sociali