Un nuovo mondo eco-sociale. Un impegno che ci coinvolge tutti, ogni giorno

Rispetto dell’ambiente e sostenibilità ecologica, l’impegno degli assistenti sociali nel concorrere a produrre modelli di sviluppo sostenibili. Nel 1972 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha istituito la Giornata mondiale dell’ambiente, celebrata il 5 giugno. L’Agenda Globale del Lavoro Sociale individua diversi campi di azione e fra questi quello di impegnarsi per la sostenibilità ambientale e il rafforzamento delle relazioni tra gli esseri umani. Non a caso la Giornata mondiale del lavoro sociale 2022 è stata dedicata alla “co-costruzione di un nuovo mondo eco-sociale”. Principi che vengono richiamati anche nel Codice deontologico degli assistenti sociali in cui, nella consapevolezza delle difficoltà dei rapporti fra persone e ambiente, i professionisti concorrono alla produzione di modelli di sviluppo rispettosi dell’ambiente, della sostenibilità ecologica e della sopravvivenza sociale. L’impegno per la tutela del nostro patrimonio naturale e la difesa dell’ambiente sono strategici e di vitale importanza per il benessere delle persone e delle comunità.

Fondazione Nazionale Assistenti Sociali